Guida alla creazione di una pagina di ringraziamento efficace

In questo articolo vorrei svelarti 5 regole essenziali per creare una Thank You Page efficace (pagina di ringraziamento) e come utilizzarla correttamente nel tuo processo di conversione. Vedremo prima di tutto quali sono i presupposti essenziali per creare la tua pagina di ringraziamento e quanto essa possa essere determinante ai fini di un processo di conversione efficace.

Una Thank You Page efficace ti permette di fornire il passo successivo ai nuovi iscritti, quello decisivo che può portarli a diventare clienti.

Riassumiamo: il processo di conversione inizia quando un visitatore clicca su una call to action (CTA). Poi, il visitatore atterra sulla tua landing page, dove scopre la tua offerta, riempie un modulo e diventa un tuo iscritto. Completati questi due precedenti passaggi, l’iscritto viene automaticamente indirizzato ad una pagina di ringraziamento (Thank You page) nella quale può accedere all’offerta.

Una pagina di ringraziamento, come dice il nome stesso, ti permette di ringraziare il tuo nuovo iscritto per la sua iscrizione, ma gli fornisce anche altre utili indicazioni ed informazioni aggiuntive che potrebbero essere di suo interesse. Una Thank You Page efficace è importante proprio perché dà all’iscritto le informazioni che sperava di ricevere.

Nonostante si collochi alla fine del processo di conversione, la pagina di ringraziamento va utilizzata soprattutto per aiutare il tuo iscritto a continuare ancora nel suo percorso di acquisto sul tuo sito. Molti hanno già sul proprio sito delle landing page impostate per mostrare un semplice messaggio di ringraziamento dopo che un visitatore compila il modulo, senza dover necessariamente indirizzarlo ad un’altra pagina.

Anche se questo può semplificare le cose, ti consiglio caldamente di indirizzare il visitatore ad una pagina di ringraziamento. Ciò ti darà modo non solo di presentarti in maniera più professionale, ma di ringraziarlo e dargli la possibilità di accedere ad ulteriori offerte per proseguire il percorso di acquisto sul tuo sito. Mi pare più utile, non  ti sembra?…

Se ringrazi il tuo iscritto con un semplice messaggio di ringraziamento nella stessa pagina, ti perdi la grande opportunità di ottenere maggiori interazioni! Una Thank You Page efficace in definitiva è sicuramente il modo migliore per ringraziare gli iscritti del loro interesse per la tua offerta, e per dare loro quelle informazioni in più, che, si spera, li avvicineranno sempre di più al diventare clienti.

Thank You Page efficace nel processo di conversione inbound

 

Come creare una pagina di ringraziamento efficace

Vediamo adesso alcune semplici regole che ti saranno utili per creare una Thank You Page efficace:

1) La prima regola fondamentale è fornire al tuo iscritto ciò che hai promesso!

Il tuo iscritto ti ha dato informazioni in cambio di questo, quindi ora devi onorare le tue promesse. Assicurati che sia facile ed immediato per loro ottenere ciò che si aspettano. Che cos’avevi offerto? Un ebook, una guida, una prova gratuita, una demo? In questi casi la tua pagina di ringraziamento deve includere un link per accedere all’offerta!

Se non puoi spedire subito ciò che hai promesso, devi fare in modo che l’iscritto sappia in modo chiaro cosa aspettarsi. In questo caso il nostro messaggio potrebbe essere del tipo: “Grazie! Ti contatteremo entro 24 ore per concordare una demo”. L’aspettativa così è specifica e non può dare adito a fraintesi di alcun tipo.

Frasi come “ti contatteremo presto” oppure “a breve” sono troppo vaghe. Non solo non determinano una specifica aspettativa, ma rischiano di creare un’immagine approssimativa e poco affidabile nei nostri riguardi. Quindi ti consiglio di usare sempre una tempistica precisa quando ti è possibile.

2) La pagina di ringraziamento, al contrario della landing page, DEVE mostrare il menù di navigazione del sito

A differenza della landing page, in cui devi mantenere alta l’attenzione sull’offerta eliminando tutte le opzioni di navigazione, qui al contrario devi fornire ai tuoi iscritti tutte le possibili opportunità di farsi un giro sul tuo sito, dal momento preciso in cui si sono iscritti e sono arrivati alla tua pagina di ringraziamento. Se l’iscritto vuole avere informazioni sulla tua azienda ed esplorare il sito dopo la conversione, facilitagli le cose! Chiaro il concetto?

3) Fornisci sempre contenuti aggiuntivi

Un iscritto che arriva alla tua pagina di ringraziamento ha già dimostrato interesse per la tua offerta. Perciò devi usare la pagina di ringraziamento per dargli altre opzioni aggiuntive. Potrebbe trattarsi di un link ad un’altra offerta, ad una sezione importante del tuo sito oppure ad altri articoli del blog. Assicurati solo che questi contenuti aggiuntivi siano strettamente pertinenti all’offerta che l’iscritto ha appena ricevuto da te.

Ovviamente quando fornisci link con contenuti aggiuntivi, spiega sempre in modo chiaro dove stai indirizzando i tuoi iscritti. Così facendo, sfrutterai la pagina di ringraziamento a tuo vantaggio e con un obiettivo preciso: far progredire ulteriormente il percorso d’acquisto dei tuoi iscritti! Devi pensare infatti che i tuoi iscritti sono interessati ai tuoi contenuti e a ciò che vendi, altrimenti non avrebbero appena compilato un modulo per ottenere la tua offerta! Giusto?…

4) Suggerisci altre offerte che facciano progredire i tuoi iscritti nel percorso d’acquisto

Usa questa opportunità per mostrare loro altre possibili offerte e nuovi contenuti che potrebbero essere di loro interesse, continuare ad attirare la loro attenzione e stuzzicare la loro curiosità su di te e sul tuo business. Un’altra call to action ad esempio sarebbe certamente un’ottima idea! Il ciclo continua e può innescare un altro processo di conversione. Questo è uno dei concetti fondamentali del metodo inbound!

Quando crei un’altra offerta da presentare sulla tua pagina di ringraziamento, pensala quindi in modo mirato per far progredire il tuo nuovo iscritto nel suo percorso d’acquisto.  Se per esempio ha appena scaricato un contenuto educativo, come un articolo del blog, significa che magari sta solo raccogliendo informazioni.

In tal caso potrebbe non essere ancora pronto per una demo gratuita o un’offerta scontata. Scegli sempre con molta attenzione la tua CTA e, se ti sembra che sia troppo aggressiva o inutile per il tuo nuovo iscritto, allora è meglio non includerla.

5) Inserisci le icone di condivisione sui social

Infine, c’è un’altra grande opportunità per creare interazione con le persone per rendere una Thank You Page efficace e ben ottimizzata: inserire le icone di condivisione sui social. Ci sono diversi modi per spingerli ad interagire in tal senso.

Puoi permettere agli iscritti di contattarti sui social media collegando alla pagina i tuoi profili aziendali, oppure permettere loro di condividere l’offerta con la loro cerchia di amicizie tramite i pulsanti di condivisione social (social sharing).  A te la scelta! In ogni caso, la pagina di ringraziamento è un luogo ideale per amplificare la tua presenza sui social e generare nuovi iscritti.

Bene, ti ho illustrato le 5 regole per creare una Thank You Page efficace per avere successo nel processo di conversione. Riassumendo:

  1. Invia l’offerta oppure crea aspettative certe su quando e come verrà inviata
  2. Mostra il menù di navigazione del sito
  3. Fornisci contenuti aggiuntivi
  4. Suggerisci altre offerte che facciano progredire i tuoi iscritti nel percorso d’acquisto
  5. Inserisci i pulsanti di condivisione social

Applica sempre queste regole quando crei le tue pagine di ringraziamento e riuscirai a dare ai tuoi iscritti i giusti contenuti per condurli nel modo più naturale possibile alla fase più importante del percorso: quella in cui diventeranno finalmente tuoi clienti!


Iscriviti alla newsletter per ricevere altre news e articoli di web marketing